CAREZZE CAMUFFATE


Noi
Su strade rese instabili
Di trasparenza illogica
Sentieri dentro i quali
Leggi e’ chiaro quel futuro,
Noi
Di un forse ed un perché,
lettere pesanti
Con logiche di un dubbio,
Di mani che se scrivono carezze,
In me lasciano il segno
Non solo sulla pelle
Non solo nelle ossa…

Se della vita vedi il meglio
Con lenti colorate
Carezze camuffate
Da stupida arroganza
Se, tu credi che l’amore
Sia retorica condita,
Da frasi già ad effetto,
Ma gesti che del segno
Son lividi e nient’altro….

Si…
Illudersi sognando
Che si potrà cambiare,
Deviare quel sentiero
Per poi saper volare,
E Credere a se stessi,
Sarà solo stavolta…
Lui certo non voleva,
Son io quella che sbaglia…
Lo dice anche mia madre,
Capire e lascia stare
Cosa dirà la gente,
Cammina a testa bassa…
Tu, lascialo fare…

Se della vita vedi il meglio
Con lenti colorate
Carezze camuffate
Da odio ed arroganza
Invidia e gelosia,
Se, credi che l’amore
Sia solo la parola
Di frasi già ad effetto,
Ma gesti che del segno
Son lividi e nient’altro….

Nient’altro….
Nient’altro ….
Ma basta osservare
Sapersi anche amare
Vincere il timore
Sapersi ribellare,
Credere a chi dice,
Non è quella la vita,
Tu sei la più preziosa
Del noi non c’è speranza,
Cammina a testa alta,
Del sogno nulla resta
Se non quella speranza,
Di vivere un sentiero,
Nel quale le carezze,
Danno consistenza,
a quel che sei davvero
Non solo carne ed ossa…

Tu della vita vedi il meglio
Chiara è la visione
Di chi ti vuole bene
Di chi vuole il tuo bene
tu credi che l’amore
Son gesti veritieri
frasi che di gesti il segno
Che ti lascia, son baci sulla pelle
Scossa nelle ossa
Scossa che del cuore
Fa correre e volare…
Nient’altro che volare..
È libero il pensiero,
Ora puoi camminare
Leggera sei davvero…
Sei tu, il vero..

Annunci

2 pensieri su “CAREZZE CAMUFFATE”

I commenti sono chiusi.