PASSATO È


L’ombra prende ora il suo spazio
Di un Movimento che nulla può..
Prende forma, aspetto e luce
Dalla sua fonte sopra di se
Così che forme aspetto ed ombra
Son quei ricordi che non volevi
Sono pensieri che movimento
Ti fanno dentro quel vuoto che
Ti fa scordare del tuo futuro
E ti nasconde, nascosto in te

Dimenticare è già il passato
Come di un attimo che prende fiato
Come respiro dimenticato
Lasciato impresso addosso a te
Scordato piano con quel mio bacio
Dimenticato, passato è…

Mentre di incroci con il presente
Un poco assente, remoti in me
Mancando luce non li rivedo
Ma ombra sono, solo per me
Non puoi lasciare che il tuo passato
Se pur lontano, seppure se
Sia del presente l’ombra che oscura
La luce che vive solo per te…

Dimenticare è già il passato
Come di un attimo che prende fiato
Come respiro che ho già soffiato
Lasciato impresso addosso a te
Scordato piano con quel mio bacio
Dimenticato, passato è…

Se del passato prendo il futuro
E lo lavoro nel mio presente
Seppure assente ne è il profumo
Lo sento dentro ed è per me
Dimenticare, certo che posso
Perché scordare, ne ho il diritto
Ma perdonare è un’altra cosa
Serve la luce
Mi servi te…

Dimenticare è già il passato
Ma è il mio presente che prende fiato
Prende la forma, prende sostanza
Lo sento addosso, addosso a te
Tu che presente
Dimenticato, non è passato
Passato è…

20130702-133634.jpg

Annunci