ALL’alba di un Tramonto


All’ombra di un tramonto
Spalmato all’orizzonte
Mi svesto dei difetti
Rivesto le mie voglie
Ritrovo nel suo fuoco
Che muta aspetto spesso
Quello che ho di dentro
E fuori verserei…

E mentre ci ripenso,
Al sole che si spegne,
Trovo che la notte
Ha luce fatta in se,
Non la stessa forma,
Non le stesse voglie,
Nemmeno quei colori
Ma solo tanto nero,
sempre elegante,
Buio che ci vuole
Eleganza che volevo
Per apprezzare meglio
L’alba che verrà…

Un fiore sboccia lento,
Come poi la vita,
Nasce e muore presto,
Ma è il mezzo che poi vale,
Così di luci ed ombra,
Formano il tuo quadro,
Ma ciò che poi tu apprezzi
Non è il particolare,
Ma l’opera completa,
All’ombra di un tramonto..

20130714-121326.jpg

Annunci

5 pensieri su “ALL’alba di un Tramonto”

I commenti sono chiusi.