TRASPARENZA DI SPECCHI


20130823-083532.jpg

Trasparenza di specchi
Nei quali ti versi
Sui quali ti trovi
In profondità

Trasparenza profonda
Nel fondo ci godi
È quello che cerchi
È quello che provi

Non è superficie
Seppure lucente
Calma e serena
Ma è solo apparenza,
Dentro c’è un mondo
Un mondo sommerso
Nel quale immergi
La tua fantasia

Meglio vedere, quasi toccare,
Forse abbracciare quello che il mare,
Furbo e un po’ ambiguo
Non lascia vedere, ma è solo intuire,
Desiderare,
Tuffati allora, in quello specchio,
Vai nel profondo
Nella sua vita…
Ritrovando cosi, forse la tua.

Annunci