IL TRENO…LA VITA, IL BINARIO


Parole dette a caso
Ma vengono dal cuore
Non fanno sai rumore
Ma danno libertà

Cadute piano e lente
Son gocce che dal cielo
Un cielo grigio e cupo
Di sentimenti che

Si vestono di note
A volte basse e gravi
Travestono passioni
Nascondono emozioni

Ma quando guardi il mare
Ne scorgi l’infinito
E se mi leggi dentro
Ne scorgi l’assoluto

Così sono quei grazie
Il dono tuo più bello
Perché se pensi a un treno
Lo vedi sul binario
Lo pensi mentre corre
Veloce alla sua meta
Portando dentro se
Chi sogna e poi chi spera..

Sei il grazie che mi ha dato
Un nuovo e fresco sole
Donato ora quel viaggio
Che spero sia con te..

Parole dette a caso
Non fanno sai rumore
Ma vengono da un cuore
Che sogna e spera
Mentre viaggio con te.

20130829-092416.jpg

Annunci

4 pensieri riguardo “IL TRENO…LA VITA, IL BINARIO”

  1. 😊 Trovi Silvia? Grazie!

    È una dedica…ad un viaggio iniziato da poco, ma si prospetta bello e interessante.

    Buona serata!!

  2. Ecco dov’era finito … non lo trovavo più su binari! Vabbè che ero arrivata alla fine, avrà fatto la statale e ti ha raggiunto, ti ha portato la carrozza vicino vicino per agevolarti, è un treno gentile, ben educato in fondo … però sto cincischiando, lo so, lo sento, mi vedo, mi conosco molto bene. E’ l’emozione, sicuro, è l’emozione che come al solito mi frega e mi fa fare dei giri enormi ma poi si arriva al dunque e … GRAZIE PIER! 😳
    Questa la ritaglio dal desktop e la porto via con me. In borsa e nel cuore.
    Mille grazie davvero.
    Mille grazie 😉

I commenti sono chiusi.