Uccidimi


A tutte le donne. Per tutte le donne.

Sui sentieri dell'anima... di Pattyrose

UCCIDIMI

Uccidimi
so che lo farai
non sei degno di accarezzare
quel fiore che cresce dentro di me.

Prima picchiami
so che ne sarai capace
sei degno di tutto l’orrore
quel sangue macchierà il tuo corpo.

Non sei uomo
solo l’ombra che trafigge
quella porta chiusa chiamata inferno.

Uccidimi
prendi il collo tra le mani
e stringi, stringi forte con tutto il fiato!

Ora io sono
e tu non sei più
mio carnefice, tu sei ucciso dal male
ucciso da te stesso e da lì mai fuggire potrai.

Scendono gocce
di pianto e sorriso
un’altra donna ha preso il volo
ha spiegato le sue ali d’argento e brilla
brilla con le altre tutte già in ascesa verso il cielo.

@Patrizia Portoghese alias Pattyrose
Tutti i diritti riservati

View original post

Annunci

4 pensieri su “Uccidimi”

  1. Era doveroso!!!
    Pensa avevo scritto anch’io due pezzi alcuni mesi fa…ma naturalmente nessuno dei due con questa intensità che solo una donna Sa raccontare.

    Ciao Silvia.
    😄 Pier

  2. Hai ragione.
    Troppa omertà, menefreghismo, timore di dire, di provare.
    Se ognuno nel suo piccolo facesse ciò che deve, ci sarebbe più amore e meno dolore.
    Pier ☺

I commenti sono chiusi.