FIDARSI..


Un giorno ti fidi
Dai il tuo cuore così..
Fai uno scambio
Ci provi,
Aspettandoti che,
Le carezze, quei baci,
Quelli dati al suo cuore,
Quello che tu hai curato,
Hai protetto,
Anche stretto e abbracciato,
Proprio mentre piangeva
Proprio mentre cadeva
Rotolava tra i rovi
Soffocato lui era,
Ma non c’era dolore, mentre a mani nude
Strappavi le spine
Liberavi quel cuore, che mai,
Nemmeno a pensarlo
Considerato hai non tuo…
Un giorno ti fidi…
Poi ritrovi ora il tuo,
Era dentro un barattolo,
Tra il bidone del vetro….
Era solo, impaurito,
Tremante e morente..
Ti eri solo fidato,

Ti sta bene così…

Annunci

21 pensieri su “FIDARSI..”

  1. Grazie Sara! Un piacere per me poter donare e vedere apprezzati i miei sentimenti espressi a parole! BUONAGIORNATA!

  2. Mmmmmh… cavoli Pier! Hai saputo descrivere ottimamente una situazione che può recare dolore in un modo bellissimo e usando a volte anche delle rime. Davvero bella. Un bacione!

  3. Quando si ama è giusto fidarsi e donare il proprio cuore, quando si ama si accetta il rischio, ci si spoglia da ogni protezione, ci si dona anima e corpo. Altrimenti non è vero amore, la sfiducia e il sospetto uccidono i sentimenti, consumano il rapporto, rendono amaro ciò che dovrebbe essere dolcissimo.
    Un abbraccio caro Pier.

I commenti sono chiusi.