OSSERVI IL CIELO


20140301-142244.jpg

Osservi il cielo
Le vedi volare… Speranze, sorrisi
Come onde del mare
Partono arrivano non le sai mai fermare,
E noi, come noci, chiusi a pensare..

Vorrei avere ali…un volo infinito
Darei quel che ho perso, confuso e tradito..
Vorrei le mie ali, legate al pensiero
Di odio, d’amore ma sempre sia vero…

E chiudo ancor oggi
Richiudo il mio cuore
Lo lego a catene e lo butto nel mare..
Lo voglio provare, lo voglio annegare
Ma non voglio averlo, sto bene così…

Voglio due ali e volare distante..
Voglio le ali, correre ancora
Via dal passato, via dai ricordi
Salire più in alto oltre i miei sogni..

Rompere il guscio…ci provo ogni giorno
Ma in fondo quel guscio, è parte di me…
Dovrei ripescare il cuore che è morto
Rimetterlo in moto
Farlo respirare
Darle calore
E poi farlo volare…

Dammi le ali, di un libero pensiero..
Spegnimi il passato
Di un uomo sempre solo..
Dammi quelle ali…che mi hai strappato via..
Legale al mio cuore
Libera…..così!

Annunci

1 commento su “OSSERVI IL CIELO”

  1. E’ un po’ triste questa poesia. L’amore dovrebbe essere un sentimento pieno di gioia, il cuore traboccare di felicità e invece ….
    Ti auguro una bella serata, un abbraccio 😉

I commenti sono chiusi.