Ciò che possiamo essere


Sono sempre meno le persone che anche qui trovano il tempo di soffermarsi e leggere un pensiero, qualche strofa, un pensiero al quale mancano le note, ma in fondo è musica in se…
Troppo presi indubbiamente dai vorticosi pensieri giornalieri.
Quelli che stanno eclissando anche me. Pensare che ero un vulcano di idee, mi sognavo le rime, ed ero poi in grado di tramutale in qualcosa che almeno per qualcuno aveva un senso.
Ormai tutto ci spegne. E noi lasciamo avvenga…
Una volta avevo un sogno. Una persona mi disse: ” il sogno, se non ti impegni a renderlo realtà, resterà, sarà sempre un sogno. Realtà di una notte, fumo nel giorno di un’alba, che la nebbia e la sua foschia dirada veloce!”
Già, assurda la vita vero!?
Eppure oggi, ciò che conta, non sono mai i contenuti. Per nessuno!
C’è chi si illude basti apparire macio, bello, avere la popolarità necessaria….ma sono tutte cose che oggi hai e domani nessuno ricorda!
A cosa serve avere contenuti quindi?
Me lo chiedo… In fondo ciò che vuole la gente è solo la leggerezza di una battuta.
A chi è arrivato sino a qui, a leggere questo mio breve scritto, dico bravo!
Non contiene sino ad ora nulla di sensazionale o eclatante, magari nemmeno poi….
Ma ciò che conta in uomo o donna che sia è la capacità di saper discernere ciò che realmente è importante! Quello che davvero conta.
Nulla di ciò che abbiamo intorno, destinata a passare rapidamente ha vero e duraturo significato. Nulla!
Noi passiamo, ed anche il nostro ricordo.
La nostra impronta quindi… È ciò che potremo essere.

20140424-154406.jpg

Annunci

12 pensieri su “Ciò che possiamo essere”

  1. ci sono tante storie scritte nei blog, come tanti fili d’erba in un campo sterminato. noi si scrive per noi e per gli altri anche se il campo non ha bisogno di un altro filo d’erba.

  2. Ehi…..non dubitare mai di te stesso capito?????? Tu vai nella direzione giusta, ti auguro un buon fine settimana, un abbraccio! 🙂

I commenti sono chiusi.