Riflessi


20140527-123354-45234595.jpg

Un giorno nemmeno lontano
Qualcuno ti ha preso per mano
Lo hai visto e gustato negli occhi
Son quelli che vedi riflessi,
Riflessi dentro il tuo sguardo
Un misto di terra e di mare,
Son quelli che danno il coraggio
Di correre vincere urlare…
Son quelli che tu non ricordi
I primi che tu hai amato
Son quelli che han dato la vita
Dei quali, tu sei la vita!
Il tempo ti ha reso più forte
Ti ha dato lavoro e successo,
Ti ha reso l’orgoglio più bello
Di un cuore che batte nel petto..
Ed ora che sei una donna
E mentre ti guardi allo specchio
Vedi riflesso il suo sguardo
Cogliendo le frasi mai dette,
Ritrovi attimi eterni
Persone amori ed affetti
Che un giorno credevi già persi
Ma restano addosso incollati,
il tempo li rende più fermi
tatuaggi Radici D’orgoglio
Che mostri fiera al tuo petto.
Un giorno nemmeno lontano
Qualcuno ti ha preso per mano
Ti ha dato la via da seguire..
Ti ha reso radice piantata
Ed albero, in divenire..

Annunci

2 pensieri su “Riflessi”

  1. E allora ….quando “è musica????”
    Io la sento vibrare nell’aria, note che lasciano la loro scia dissolvendosi…. proprio bella Pier. 😆
    un abbraccione
    Affy

I commenti sono chiusi.