COGLIERE IL TEMPO


20140601-081232-29552533.jpg

Cogliere,
Attimi,
Frammenti di terre, lontane da noi
Cogliere,
Fremiti,
Inverni che hai dentro,
abbracci di gelo, brividi blu.
Mi accorgo del passato
Le strade che ho percorso
Le orme sul sentiero
Seguite, ma non torno,
Ho colto della strada
Perfino il non ritorno,
Particolari audaci
A volte troppo brevi
non fotografati,
Perché troppo veloci
Perché troppo sfocati..

Ho colto nei miei passi
equilibrio incerto
Di bimbo che il cammino
È tutto una scoperta
È tutta una scommessa..

Cogli il tuo fiore
petali dolci
Perché chi sei
Lo vedi dagli occhi
Prendi del mare, tutte le onde
Son come te, mai sono ferme,
Della tua vita, godi il colore
Tutto il colore, grigio compreso
Cogli l’odore,
L’odore del tempo,
Cogline il senso e la sua forma,
Cogli il tuo fiore…..
Tienilo lì.

Così nei ricordi
Sei dolce perfetto
Sei come confetto d’un bimbo goloso,
Fiore che al petto mi sono appuntato
Ho colto l’attimo, non è passato
Risvegli stagioni
Che credevo perse
Ritorna a sbocciare
Un fiore reciso
Ho colto la linfa
Nel tuo sorriso
Ho colto calore, dentro il tuo abbraccio

Ho colto attimi
Frammenti di vita
Ho colto attimi, in fondo è la vita
Ho colto il tempo
In ogni sua forma
Tempo che mai, io più buttero’….

Non farlo tu…..
Diamante perfetto,
Mentre qui in torno son solo zirconi
C’è chi ama quelli
Perché nella vita
Ha perso il valore, delle cose vere!
Coglimi dolce…
Tu vino perfetto
Il tempo è passato?
Sei ancora più bono.

Annunci